sabato 1 aprile 2017

EVENTI A CHIETI E PROVINCIA - Aprile 2016

CHIETI, LANCIANO E AREA FRENTANA

1. Povia il 4 aprile al Teatro Marrucino di Chieti
2. Alessia Di Martile presenta 'Emozioni sfumate' - Francavilla, 1/4
3. "Sensi Sonori" a Bucchianico (Tenuta dei Sensi) - 27/4
4. Gran Fondo di Venere ASD Bicimania - Fossacesia, 13/4
5. Horst Wein, corso dal 4 al 6 aprile a Sambuceto
6. "Madre Teresa il Musical" al teatro di Atessa - 5 aprile
7. Expò Food & Design a Miglianico, 31/3-1/4
8. Contest di danza sportiva con Pippo Franco e Manlio Dovì - Supercinema, 12 aprile
9. Incontro in Provincia su economia e futuro dell'Europa - 2 aprile
10. Proiezione “Lulù aiutami tu” al Ciak City di Rocca San Giovanni - 11/12 aprile
11. Matteo Sansonetto al Ristorìa Quintili di Canosa Sannita - 25 aprile

mercoledì 30 novembre 2016

Al via gli eventi natalizi di Francavilla, c'è anche la presentazione del calendario del Blubar

Natale delle famiglie e dei bambini, ma non solo, quello che si avvicina a Francavilla. L'amministrazione comunale ha presentato questa mattina il programma degli eventi natalizi della cittadina. Più di un mese di eventi, con un'attenzione particolare alla magia riservata ai più piccoli. La novità di quest'anno consiste nella realizzazione del villaggio di natale con mercatini, che si terrà l'8-9-10 e 11 dicembre in piazza Sirena, e il 16-17-18 dicembre in piazza Sant'Alfonso.

Alberi luminosi, circo di natale, baite in stile nordico con all'interno artigiani locali ed immancabile Babbo Natale con la sua casa e la Babbo-posta, il tutto condito da musica in filodiffusione.Taglio del nastro il giorno dell'Immacolata in piazza Sirena, dalle 17 in poi con il concerto del coro "Sweet Lu Gospel". Un trenino di natale con Babbo alla guida attraverserà la cittadina a disposizione di bimbi e famiglie che vorranno percorrerla gratuitamente (a cura dei commercianti).

Per quanto riguarda il calendario degli appuntamenti, che è scaricabile integralmente sul sito web del Comune di Francavilla, si parte questo sabato, 3 dicembre, con l'open day dell'Unicef (via Bruni dalle 10 in poi) e con l'iniziativa "Un rosone per amatrice". Quest'ultimo è un evento (Museo Michetti, ore 18) di solidarietà patrocinato dal Comune e pensato da un artigiano locale, l'orafo Leonardo Landolfo, in virtù del quale verrà donato un rosone d'oro al Sindaco di Amatrice che ne farà un'asta di beneficenza il cui ricavato verrà devoluto in favore delle popolazioni colpite dal terremoto.

mercoledì 16 novembre 2016

Attività commerciale operante nel settore della pubblica istruzione camuffata da associazione senza fini di lucro

I finanzieri della Tenenza della Guardia di Finanza di Ortona, nell’ambito di specifiche attività informative volte al contrasto dell’evasione fiscale e degli illeciti che provocano nocumento alla spesa pubblica nazionale, hanno portato a compimento una vasta ed articolata indagine di polizia tributaria con l’esecuzione di una verifica fiscale nei confronti di un’associazione senza fini di lucro operante nel campo della Pubblica Istruzione. L’attività ispettiva ha permesso di appurare e dimostrare l’uso distorto della qualifica di associazione quale schermo giuridico per celare una vera e propria attività commerciale.

Invero, le scuole - paritarie e accreditate - gestite dall’associazione svolgevano una mera attività commerciale con fini di lucro attraverso l’occultamento all’erario di una massa imponibile pari a circa 250.000 euro, recuperata a tassazione. Le attività investigative hanno permesso, altresì, di riscontrare l’impiego irregolare del personale scolastico docente e ausiliario che ha lavorato nelle strutture scolastiche, senza regolare assunzione. Sono state segnalate le relative posizioni alla competente Direzione territoriale del lavoro per il giusto inquadramento normativo. Nel passato, la scuola era stata già condannata per utilizzo di personale “in nero”. Gli ulteriori approfondimenti indagativi hanno evidenziato la quasi totale mancanza dei requisiti previsti dalla normativa per il riconoscimento della parità scolastica, nonché dell’accreditamento delle strutture, riconoscimenti che danno diritto ad accedere ai contributi pubblici erogati dal MIUR e dalla Regione Abruzzo per la gestione delle scuole ed il miglioramento dell’offerta formativa.

La trasversalità delle investigazioni, nel settore della spesa pubblica, ha permesso, inoltre, di individuare comportamenti illeciti più complessi mediante ottenimento di contributi pubblici indebiti per circa 185.000 euro. Dell’accaduto sono stati informati sia la Procura Regionale della Corte dei Conti nonché gli Enti erogatori dei contributi al fine di procedere al recupero di quanto illecitamente percepito dalle strutture e, contestualmente, alla revoca dei riconoscimenti concessi. In conseguenza di quanto sopra sono state deferite all’Autorità Giudiziaria, a vario titolo, 13 persone, tra le quali i gestori dell’associazione e i Funzionari Pubblici preposti alla vigilanza in merito alla regolarità della gestione delle scuole.

martedì 8 novembre 2016

Assunta Menna e le Cheek to Cheek in concerto al Fictio Club di Chieti il 12 novembre

Il 12 novembre tornano live Assunta Menna e le Cheek to Cheek: l’unico gruppo tutto al femminile del panorama jazz abruzzese si esibirà allo storico e intramontabile locale Fictio Club di Chieti, da sempre tempio della buona musica live immerso nella magica atmosfera del centro storico della città.

Tutto al Fictio Club è sapientemente curato dal gestore del locale Massimo Silvano che, oltre della buona musica, si occupa personalmente anche della conduzione della cucina preparando ottimi piatti da degustare prima del concerto.

Il quartetto jazz di sole donne comprende Assunta Menna alla voce, Daniela Munda al piano, Martina De Medio al contrabbasso e Francesca Avolio alla batteria. In scaletta brani standard jazz, bossanova, pop e brani italiani anni ’40. L’inizio della cena è alle ore 21, il concerto è previsto per le ore 22. Il Fictio Club si trova a Chieti in via Armellini, 1. Per info e prenotazioni: 340/7721367.

giovedì 3 novembre 2016

Monica Iacono, fotografa per passione

Fotografa per passione, ma anche un talento naturale che le permette di tramettere emozioni attraverso le immagini che immortala: Monica Iacono è l’autrice della foto di copertina del nostro portale ChietiNews. Ha infatti accolto con grande entusiasmo la proposta di collaborare con noi fornendo la possibilità ai nostri lettori di ammirare le bellezze del capoluogo teatino. “La passione per la fotografia nasce dalla voglia di catturare momenti e situazioni che, altrimenti, resterebbero solo nei miei ricordi – ci spiega Monica – Momenti e situazioni che sento la necessità e il piacere di condividere con gli altri. Mi piace fotografare tutto ciò che amo vedere, essenzialmente la natura, i fiori, le piante, gli animali”.
Qui subentra anche l’amore per la sua città, Chieti:
“Visto il posto spettacoloso in cui vivo, mi piace molto anche riprendere le strade e gli scorci di Chieti e quei panorami stupendi che solo la nostra città ci sa regalare”.
E arriva anche l’amore per i figli: “E poi, naturalmente, adoro fotografare i miei due piccoli tesori, Andrea e Rebecca”.
Per Monica Iacono si prospetta un lavoro da fotografa all’orizzonte? “Riguardo all'ipotesi che questa mia passione, che diventa via via più intensa, possa trasformarsi in un lavoro, confesso di non averci mai pensato. Per adesso mi piace ciò che faccio. Se poi dovesse trasformarsi in qualcos'altro, lascio che sia il tempo a rispondere”.
Infine questa sua collaborazione con ChietiNews: “La mia collaborazione con ChietiNews? Posso solo dire che ne sono onorata e lusingata. Quando ho visto la mia fotografia in copertina, ho avuto una bella emozione: sono cose che farebbero piacere a chiunque, figurarsi a una come me che si diletta con la fotografia solo da poco”.

Piero Vittoria

giovedì 27 ottobre 2016

Assunta e Mimmo Menna in concerto a Chieti in "... E Sottolineo Se ..."

Questa sera, con inizio alle 20.30, si svolgerà presso il Grande Albergo Abruzzo di Chieti l'evento “… E Sottolineo Se ….”: Assunta e Mimmo Menna tornano insieme in concerto dopo il grande successo ottenuto lo scorso aprile con la serata “E se domani ...” che registrò oltre 130 presenze proprio nello stesso storico albergo del capoluogo teatino.
Si andranno a rievocare gli anni ruggenti delle feste scolastiche: i fratelli Menna sul palco di nuovo in un luogo molto caro alle generazioni di teatini che si riunivano in quegli anni magici, i ’60 e ’70, proprio nel salone dell’Albergo Abruzzo per ballare e divertirsi godendo del magnifico panorama che si poteva apprezzare dalle verande del ristorante.
L’evento sarà un nostalgico ed elegante tuffo nel passato, quasi una riedizione di quei momenti offrendo anche una ricca cena con menù tipico abruzzese durante la quale il Duo Menna si esibirà in brani di musica leggera da Mina a Battisti, Patty Pravo, New Trolls, Alan Sorrenti, Beatles e tanti altri. Si ballerà anche. “Eravamo giovani e belli, ma non lo sapevamo! – spiega Assunta Menna – Avevamo tanta energia. Ricordo con grande nostalgia il periodo spensierato quando vedevo mio fratello Mimmo che si preparava per andare a suonare con la sua band nei locali. Ai tempi era fantastico vedere come i gruppi avessero delle “divise” che li identificavano e i ragazzi fossero tutti capelloni”.

Costo della Cena e Concerto 18 €.
Per info e prenotazioni: 0871 41940

sabato 24 settembre 2016

I Nunc Est Bibendum presentano il 29 settembre a Chieti il nuovo cd "Mai per moda"

29 settembre, una data di battistiana memoria, scelta non casualmente per dare il via ad una rassegna culturale denominata “Esperienze d’arte al Caffè Letterario: in viaggio tra musica, parole e immagini” che si terrà presso il Caffè Letterario “Il Duca Minimo” di Chieti Scalo. Il primo evento avrà per protagonista, proprio il 29 settembre prossimo con inizio alle ore 18.00, la storica band rock teatina Nunc Est Bibendum che lo scorso anno ha tagliato l’importante traguardo dei vent’anni di carriera. Sarà l’occasione per scoprire i brani del nuovo lavoro discografico “Mai per moda” in una sorta di showcase acustico – intervista: le canzoni saranno infatti accompagnate da una chiacchierata della band con il giornalista Piero Vittoria.
Un viaggio nei sogni e nelle speranze giovanili, con un gruppo che dal vivo ha saputo interpretare i cambiamenti delle subculture adolescenziali. È “Mai per moda”, l’ultimo album dei Nunc Est Bibendum, che è uscito in una nuova edizione giovedì 1° settembre.
Il lavoro, interamente autoprodotto dai Neb, è composto da 8 brani inediti e arriva in occasione dei vent'anni di attività della rock band italiana, originaria di Chieti.
Alla voce, sax e synth c’è Andy Micarelli. Completano la formazione Paolo Polidoro (basso), Massimo Giuliano (tastiere e cori) e Fabio Sciarrelli (batteria), con i contributi chitarristici di Diego Simone e Alessandro De Gregorio Porta. In occasione del live al Caffè Letterario verrà presentato il nuovo chitarrista del gruppo: Luigi Vitale.

Info:
“Esperienze d’arte al Caffè Letterario: in viaggio tra musica, parole e immagini”
I Nunc Est Bibendum presentano il nuovo cd “Mai per moda”
29 settembre 2016 ore 18.00
Caffè Letterario “Il Duca Minimo” Via Pescara, 382 Chieti Scalo
riopiero@gmail.com 327.5711243